Page 39 - UNC 3-2020
P. 39

                                 In Guatemala è stato ordinato diacono il nostro giovane religioso Alejandro Franco León in una celebrazione a porte chiuse per la pandemia, vissuta in intimità e gioia
  questo tempo. Io ho scelto vivere il diaconato in mezzo a questa pandemia, e magari possa essere segno di speran- za oggi.
Lo slogan è stato lo stesso della mia professione perpe- tua: “Se uno mi vuole servire, mi segua, e dove sono io, là sarà anche il mio servitore” (Gv 12,26), un testo del Van- gelo che me invita a seguire e servire; e adesso sento che il
Signore è qui in mezzo a que- sto tempo di pandemia, così mi sento invitato a servire e seguirlo adesso.
Anche se il mio ministero dia- conale è transitorio, ricordo quello che ha detto il vescovo nella omelia: “Si è diacono per sempre” e spero che “alla fine dei giorni il Signore mi trovi essendo lo stesso diaco- no”. Il Signore mi aiuti a vi- vere il mio diaconato con gio- ia, fede e dedizione. Grazie a tutti quelli che mi hanno ac- compagnato con la preghiera e virtualmente.
Alejandro Franco León
 UNITÀ NELLA CARITÀ 39
 



























































































   37   38   39   40   41