Page 49 - UNC 3-2020
P. 49

                                 storali e che per l´età siamo persone a rischio il nostro vescovo Claudio ha invitato don Michele e me a ritirarci nella casa dove vivono i preti vicentini a 30 km dalla nostra parrocchia, (e dove siamo già vissuti dal 2014 al 2016 quan- do siamo arrivati a Beira.)
La casa inserita nel centro di spiritualità della diocesi è iso- lata dall´abitato circostante e gode di un grande spazio verde. Ottimo rifugio da tanti pericoli. Qui viviamo da metà aprile. Come? lo considero un tempo speciale per coltivare attraverso la preghiera la mia
Celebrazione
in una cappella e
la comunità ministeriale: diac. Rafael, don Piergiorgio, diac. Pierluigi,
don Michele
unione con Dio e per servire il popolo a me affidato con la prima e fondamentale azione pastorale: la preghiera. Dedi- co più tempo del solito a pre- gare per Le persone affidate al mio ministero.
In questo tempo, poi, con il diacono Rafael abbiamo ap- profittato di andare a fare sei giorni di esercizi spirituali da soli dal momento che da un anno non avevamo avuto la
   UNITÀ NELLA CARITÀ 49
 MOZAMBICO

























































































   47   48   49   50   51