Page 50 - UNC 3-2020
P. 50

                                possibilità di partecipare a un corso di esercizi.
Una volta la settimana i dia- coni Pierluigi e Rafael ven- gono qui per fare insieme l´impegno di vita durante il quale diamo ampio spazio non solo alla condivisione spirituale di vita, ma anche al dialogo fraterno per adattare la nostra pastorale a questa situazione eccezionale.
La domenica noi ritornia- mo a casa per celebrare una Messa con il gruppetto dei giovani in ricerca vocazionale che vivono con noi e un'al- tra Messa con 7/8 persone appositamente selezionate e intrattenerci poi con loro per un aggiornamento sulla vita della parrocchia. Settimanalmente inviamo qualche messaggio a tutti i contatti dei fedeli della par- rocchia per offrire uno spun- to di riflessione, animare la fede, incoraggiare nelle diffi- coltà.
Il diacono Pierluigi continua normalmente a pieno ritmo la sua attività formativa con gli
otto giovani in discernimento vocazionale.
Il diacono Rafael riempie il suo tempo con gli innume- revoli contatti personali con i giovani e il servizio della carità (attenzione ai poveri, agli orfani, al progetto di ri- costruzione di case in seguito al ciclone dell´anno scorso...). Per me e per don Michele il tempo è dedicato a letture, studio, traduzioni e a quanto abitualmente non ci è dato di fare durante la normale vita pastorale.
Apprezzo l'attenzione del mio vescovo che si è preoccu- pato di noi e ho accolto in spi- rito di obbedienza la restri- zione di vivere lontano dalla mia comunità religiosa e par- rocchiale mentre avrei prefe- rito rimanere in parrocchia. Anche se non vivo chiuso in casa ho potuto sperimenta- re (o almeno intuire) quanto hanno vissuto soprattutto gli anziani in Italia dovendo rimanere reclusi in casa per mesi. Offro il loro e il mio sacrificio per tutti coloro che
colpiti dal coronavirus hanno sofferto, internati in un ospe- dale, in un isolamento ben più duro del mio.
Per il resto sono sereno, prego
     50 UNITÀ NELLA CARITÀ
 
























































































   48   49   50   51   52