Page 54 - UNC 2-2020
P. 54

                                  dal giorno seguente alla chiu- sura della chiesa.
La catechesi, naturalmente, è stata sospesa... ci mancano i circa 400 ragazzi e ragazze che nell’arco della settimana portavano vita e freschezza e anche... un po’ di trambusto, mentre i giovani hanno conti- nuato gli incontri formativi con Samir attraverso piattaforme telematiche.
E poi ci sono le faccende dome- stiche: pulire e igienizzare la casa (per fortuna “parva... sed apta nobis" - piccola... ma adat- ta per noi) che è responsabilità di Samir, come pure uscire per la spesa; preparare pranzo e cena: qui bisogna non disturba- re Berto e io mi tengo a distan- za di sicurezza, lavare e stirare. Tutto questo per dire che non abbiamo la preoccupazione di come occupare il tempo... Un cruccio c’è: il mare a cinque minuti e dover solo guardarlo, per ora!
Don Luigi De Franceschi
I vari momenti D di preghiera dalla Messa
con il Papa del mattino al Rosario della sera a Loreto; la domenica Messa dell'Immacolata
a Vicenza
on Ottorino ci voleva “carmeli ambulanti”: nei miei 52 anni di vita sa-
cerdotale sono stato molto più ambulante che carmelo.
Nei quaranta giorni finora tra- scorsi nel “deserto”, obbligato dal coronavirus, ho constatato la bellezza della vita claustrale, vita sempre stimata e valorizza-
 DA AMBULANTE A CARMELO
   























































































   52   53   54   55   56