Page 57 - UNC 2-2020
P. 57

                                 Comunità
dei religiosi e delle religiose con qualche laico unite nelle celebrazioni con la chiesa
vuota
  a una testimonianza più intensa di vita consacrata, nella quale volerci bene per mostrare il volto di un Dio che non ci abbandona.
Pasqua
La Pasqua stessa è andata ben
oltre le solite valutazioni "su quanti e su come" vi partecipino! L'attenzione di moltissimi è sta- ta captata dal Mistero di morte e risurrezione vissuto a dimensio- ne personale e familiare intorno alla Parola di Dio e reso visibile, indimenticabile, da irripetibili segni giunti da Papa Francesco nel cuore della Chiesa, da fratelli e sorelle sfiniti nelle disperate te- rapie intensive di alcuni Ospeda- li, da vescovi, sacerdoti, medici, operatori sanitari, amministra- tori, istituzioni, volontari impe-
gnati su fronti diversificati della Penisola e accomunati da una straordinaria tensione a sprigio- nare il meglio di sé stessi nell'a- more, nella speranza e nella fede. Tutto questo l'abbiamo sintetiz- zato nelle celebrazioni pasquali vissute a porte chiuse tra mini- stri e religiose, lo condividiamo e ci adoperiamo per farlo ricordo prezioso e imperdibile.
Parola di Dio
Nella nostra parrocchia l'obietti- vo annuale - accentuare la cono-
UNITà NELLA CARITà 57
























































































   55   56   57   58   59