Notizie per i Padrini, dicembre 2020

Abbiamo iniziato quest’anno scolastico il 17 febbraio con il sostegno scolastico a 41 bambini, generalmente lo svolgiamo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 11 e dalle 13.30 alle 16.30;

tuttavia il 18 marzo abbiamo dovuto sospendere le attività in presenza per la pandemia. Il 20 marzo abbiamo fatto una riunione con i genitori per comunicargli la sospensione delle attività, e bbiamo pensato di elaborare delle guide per i bambini sugli argomenti più ostici, che sarebbero stati oggetto del sostegno in presenza, fornendoli alle loro case, così abbiamo lavorato fino a giugno.

A giugno abbiamo puntato su una nuova metodologia per alleggerire ai ragazzi con giochi di conto, di creatività e di valori, il tutto tramite whatsapp, con i bambini che avevano la possibilità di accedere ad una connessione buona;

Ad ottobre abbiamo creato il laboratorio di pittura motivazionale, insegnando varie tecniche, quest’attività in particolare ha visto una grande adesione ed è piaciuta molto perché ha aiutato ad alleviare lo stress dei ragazzi. Abbiamo terminato facendo la mostra online di pittura, a fine ottobre.

A novembre sono iniziati i corsi “estivi” di fine anno scolastico, sempre virtuali con progetti che stimolassero la loro creatività, in questa fase avevamo il gruppo virtuale ed anche un gruppo in presenza, così abbiamo potuto lavorare anche  con la zona di Santa Emilia, abbiamo raggiunto 35 bambini dai 6 ai 12 anni che non avevano mai partecipato prima alle attività, anche per loro abbiamo realizzato la mostra finale del corso di pittura.

Nonostante sia stato un anno con molte difficoltà, siamo riusciti a lavorare con i ragazzi del Trapiche e con altre aree di Cuyultitan e di Santa Emilia arrivando a lavorare con 249 bambini fra online ed in presenza.

Vi ringraziamo in particolar modo quest’anno che ci avete sostenuto in questi progetti alternativi ma molto efficaci, grazie a tutte queste attività i ragazzi hanno potuto continuare la loro formazione.

Grazie infinite e che Dio vi benedica, e che la stella di Gesù Bambino vi illumini sempre, Buon Natale e felice anno nuovo.

 

Equipe El Trapiche