Il nostro Blog

Uniti Notizie 67/2014

Approfondisci

LA PREGHIERA È COLLOQUIO DI FIGLI COL PADRE

Quando si va dalla mamma, non occorre prepararsi che cosa dire. Così il nostro colloquio con Dio. La preghiera è un parlare, un saper parlare, è colloquio con il Padre. ...

Approfondisci

PREGARE IL PADRE SENTENDO GESÙ ACCANTO A NOI

Amici miei, bisogna abituarsi a pregare bene, bisogna abituarsi a preparare il cuore prima della preghiera. È importante, per mettersi in clima di preghiera, prestare attenzione all’invito “Preghiamo”. L’invito deve ...

Approfondisci

8 dicembre Festa dell’Immacolata

Carissimi, la solennità dell’Immacolata, tanto cara a tutti noi e tanto significativa nella storia della nostra Opera, ci riporta al cuore della nostra chiamata. Messe da parte le paure e ...

Approfondisci

UN MODO SEMPLICE PER VIVERE COME VUOLE IL SIGNORE

Gesù, venendo in mezzo agli uomini, ha fatto tutte le sue scelte, veramente tutte, mille su mille, un milione su un milione, tutte le ha fatte in senso apostolico, e ...

Approfondisci

“AMO IO SUFFICIENTEMENTE IL SIGNORE?”

Questa notte, ad un certo momento, mi sono alzato e mi sono seduto sulla sedia a meditare: erano le tre e mezzo. Vi assicuro che poi ho fatto fatica a ...

Approfondisci

LA CHIAMATA ALLA VITA CRISTIANAÈ UN COMANDO D’AMORE

Gesù non ti ha comandato ma ti ha domandato di seguirlo. Tu però ami Dio e, amando Dio, non esiti un istante: la domanda di Dio è diventata per te ...

Approfondisci

NON LASCIARSI PRENDERE DALL’ATTIVISMO

Figlioli miei, vi supplico in nome di Dio, in nome della mamma nostra, la Madonna, in nome dei fratelli: non lasciatevi prendere dall’attivismo esterno! È facilissimo, facilissimo, tremendamente facile che ...

Approfondisci

L’INCONTRO CON DIO DEVE ESSERE PREPARATO

Altro requisito perché nelle azioni liturgiche si possa vedere Dio che si rivela: deve essere un incontro preparato. Il Santo Curato d’Ars era povero, povero, povero, ma per le cose ...

Approfondisci

PARLARE DELLE COSE NOSTRE

MARZO 2015 – Impegno di vita I settantadue tornarono pieni di gioia, dicendo: “Signore, anche i demoni si sottomettono a noi nel tuo nome” (Lc 10,17)    La Parola che ...

Approfondisci