Essere un po’ spiritosi, buttar là un frizzo, è attraente. Chi sa far ridere, è naturale che faccia bella figura; è una bellissima cosa, ma non si può farlo a spese degli altri. Sarebbe come se uno facesse il generoso dicendo: “Andiamo in città: vi offro le paste, vi pago questo, quello…”, e poi si venisse a sapere che ruba i soldi dalle cassette delle elemosine. Scusa, è possibile fare il generoso rubando i soldi degli altri? Sarebbe bello farlo con i propri, non è vero?

 

Quando uno vuole fare dello spirito a spese degli altri fa la stessa cosa: paga le paste, ma con i soldi degli altri. Qualsiasi stupido è capace di farlo in questo modo!

 

Lo spirito umoristico è vero spirito quando uno sa farlo senza offendere, senza portar via nulla agli altri